‘il paese’ 290 è in edicola!

C’era una volta, ai margini di un’antica Turi, una chiesetta solitaria. Chi fu a costruirla? Chi e perchè la volle distrutta? Come fu che si salvò?

Nel nuovo numero de ‘il paese’, ora in edicola, vi raccontiamo la storia di misteri e piccoli ‘miracoli’ custodita in quello scrigno enigmatico che è per noi turesi la chiesetta di San Rocco. Una storia di lungimiranza e semplice garbo amministrativo, gli stessi di cui avrebbe bisogno la Turi di oggi per rinascere dalle ceneri che hanno trasformato il nostro Centro Storico in una decadente ‘periferia’ o da quelle che hanno reso Largo Pozzi un grigio parcheggio. Di questi e di altri progetti di rinascita abbiamo parlato con il Sindaco, Tina Resta e con l’Assessore ai Lavori Pubblici, Stefano Dell’Aera.

Al vicesindaco Graziano Gigantelli, invece, abbiamo chiesto chiarimenti sulla situazione tributaria che ha coinvolto tutti i cittadini turesi. A cosa dobbiamo la recente pioggia di cartelle esattoriali? Cosa sta facendo l’Amministrazione comunale per affrontare la situazione?

In più, quale peso ha ancora l’amianto sulla salute del nostro territorio? Perchè la nostra tradizione ci vieta di regalare perle e fazzoletti? Qual è la storia di Francesco Curzio, cui è dedicato il poliambulatorio ASL turese? Questi e altri approfondimenti di storia e attualità nel nuovo numero de ‘il paese’ magazine, ora in edicola.

In cerca di una nuova buona abitudine per il 2021? La lettura è sempre una buona idea! Per ricevere a casa ogni mese la tua rivista turese preferita…

2 Responses

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *