Il paese magazine

Periodico di informazione e cultura turese

Da oltre trent’anni ci dedichiamo all’informazione, alla ricerca storica e alla divulgazione culturale a Turi, il nostro paese.

Se sei qui è perché anche tu hai interesse per Turi, per le sue storie, le sue persone, la sua cultura, la vita del Palazzo e della gente comune. Proprio l’interesse per il nostro paese è ciò che da oltre trent’anni motiva il nostro impegno verso un progetto avviato nell’ottobre del lontano 1988, quando Turi languiva in una vita di paese ancora troppo pigra e ancorata al passato.
Allora giovani abitanti di un paese antico ci chiedevamo come dare voce alla voglia di cambiare, quale mezzo scegliere per convogliare i fermenti culturali del paese.
A Turi mancava un giornale, laico e indipendente. Perché non stamparne uno? Nella sezione turese dell’ARCI, in cui l’idea fu maturata, seguirono riunioni infinite, consensi, dissensi, approvazioni, rifiuti, incomprensioni, dissapori, equivoci, scoraggiamenti, incoraggiamenti. Finché, con una buona dose di follia, Giovanni Lerede, Lia Daddato e Raffaele Valentini decisero di scommettere nell’impresa.

“il paese” nasce in formato tabloid con un numero di fogli non sempre definito. È in attesa di registrazione al Tribunale e si pubblica come supplemento a Progettottanta, un periodico di Alberobello.
Prima della registrazione si stampano 14 numeri.  Il primo numero ha 6 pagine.
Nel secondo numero le pagine diventano 8.
Dal quarto si passa a 10.
Dal sesto a 12.
I numeri si susseguono, il giornale si veste di colori e dal numero 195 del giugno 2011 si rivoluziona trasformando il suo formato in quello di magazine, qual è tutt’ora, nutrito di quaranta pagine che trattano di attualità ed economia, cultura e società, arte, approfondimenti, dialetto e tradizioni, ricette e sport.

Sono state più di 500 le firme che negli anni si sono susseguite, contribuendo ad informare, raccontare, divulgare attraverso le pagine del nostro giornale.
Attualmente la redazione de “il paese” è composta da:

Raffaele Valentini
Lia Daddato
Pietro Catucci
Maria Pia Lenato
Giovanni Lerede
Daniele Marotta
Giovanni Palmisano
Vincenzo Pascalicchio
Fabio Zita

 

Shopping Basket